RINNOVO CONVENZIONE FISM E COMUNE DI RUSSI

Con la seduta del Dicembre 2014 è stata rinnovata la convenzione fra il Comune di Russi (RA) e la Sezione provinciale della FISM (Federezione Italiana Scuola Materna) di area cattolica per il quinquennio 2015/2019. Questa intesa ovviamente è prevista per legge, la n.62 del 10/03/2000 e successive modifiche , con la quale si istutisce la parità fra scuola privata e scuola pubblica, adottata dalla Regione Emilia Romagna, anche se questa lascia facoltà alle singole Amministrazioni locali se avvalersene o meno. Di conseguenza nel periodo in questione il Comune erogherà somme considerevoli di denaro pubblico, che avrebbe potuto essere destinato esclusivamente alle scuole pubbliche, come recita l’art.33 della Costituzione che prevede sì la facoltà ad Enti e privati   di istituire scuole ed istituti di educazione , ma SENZA ONERI PER LO STATO.  Per 3 scuole dell’infanzia con 11 sezioni della materna e 4 sezioni Primavera presenti nel Comune di Russi saranno distribuiti nell’intero periodo ben 1.188.250 euro. Noi riteniamo che le Amministrazioni locali dovrebbero valutare meglio se continuare a distribuire denaro pubblico a pioggia oppure cercare di gestire direttamente le scuole private e in subordine costruirne di nuove , se necessario, garantendo così quel pluralismo di offerta educativa ad ogni famiglia, come previsto fra l’altro dalla legge stessa. Oggi questa possibilità è negata poichè in diversi casi la scuola comunale e/o statale è assente, quindi la libertà di scelta viene di fatto impedita.

 

http://delibere.comune.lugo.ra.it/allegati.php?ente=russi&docid=325540

 

 

 

2019

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + 8 =