NON C’E’ FEDE CHE TENGA

Presentazione del libro di Cinzia Sciuto Non c’è fede che tenga. Manifesto laico contro il multiculturalismo (Feltrinelli 2018).
Iacopo Gardelli intervista l’autrice.

Oggi in Europa viviamo in società sempre più disomogenee. Le tensioni e i conflitti etnici, religiosi e culturali che attraversano centri e periferie impongono la ricerca di nuove forme di convivenza. Secondo Cinzia Sciuto, la strada da percorrere per una società capace di tenere insieme disomogeneità culturale e diritti delle persone è quella di una visione etica e politica radicalmente laica. Ma che cosa significa essere laici? La laicità è l’insieme delle condizioni che permettono alle diverse espressioni religiose, e più in generale alle diverse visioni del mondo, di coesistere in una società pluralistica. Condizioni che garantiscono la libertà di religione ma allo stesso tempo stabiliscono princìpi ai quali non si può derogare in nome di nessun Dio. La laicità dunque non è il polo di una simmetria, ma la condizione prepolitica della convivenza civile in una società disomogenea. Un saggio che smaschera le pretese velleitarie del multiculturalismo: nel reclamare riconoscimento e rispetto delle identità delle diverse componenti etniche, religiose e culturali di una società, il rischio è perdere di vista che il soggetto titolare di diritti è solo ed esclusivamente il singolo individuo e non i gruppi. Sciuto capovolge l’ordine di priorità: è l’individuo a essere portatore di identità e appartenenze,non è l’appartenenza a definire l’individuo.

Cinzia Sciuto filosofa e giornalista italiana, è redattrice di MicroMega e collaboratrice del portale europeo Newsmavens.com. Ha pubblicato Non c’è fede che tenga. Manifesto laico contro il multiculturalismo (Feltrinelli, 2018); La Terra è rotonda. Kant, Kelsen e la prospettiva cosmopolitica (Mimesis edizioni, 2015). Si occupa principalmente di diritti civili, laicità e femminismo

L'immagine può contenere: 1 persona, occhiali e testo

NON UNO DI MENO
5 Domeniche per incontrarsi all’ora del tè
MAMA’S CLUB
CIRCOLO ARCI SCINTILLA
Via S.Mama, 75 Ravenna
Info: 3319118800
www.mamasclub.it

ingresso riservato ai soci ARCI
è possibile effettuare il tesseramento 2018-19
costo tessera 5€
Ingresso: Offerta libera

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

OBIEZIONE DI COSCIENZA DAL CONCEPIMENTO AL FINE VITA

Venerdì 22/03/2019 presso la Sala Buzzi dia Viale Berlinguer 11 a Ravenna, c’è stata una conferenza sutematiche di grande attualità. Temi riguardanti l’applicazione e la difesa della legge 194/78 sull’aborto, messa sempre più a rischio per l’inefficacia organizzativa da una parte e dell’aumento dell’obiezione di coscienza dall’altro. Inoltre si è parlato di “fecondazione medicalmente assistita” ed infine del testamento biologico e dell’eutanasia. Hanno partecipato la D.ssa Alessandra Govoni dell’ospedale di Imola, il Dr. Silvio Viale dell’ospedale S.Anna di Torini e il Dr. Gabriele Taglioni, farmacista e responsabile della comunale n.8 di Ravenna nonchè segretario del Consiglio Direttivo dei farmacisti ravennati. Buona partecipazione di pubblico e serata molto interessante.

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

RESOCONTO RIUNIONE CIRCOLO DEL 21/03/2019

Gentile amica/o, di seguito un resoconto della riunione di cui all’oggetto :

Inizio riunione ore 21,00. Soci iscritti presenti 7: M. Giovanna, N. Valeria, K. Tamara, T. Andrea, G. Paolo, V. Danilo e P. Claudio.

Presidente Assemblea: Claudio Pagnani

Verbalizzante: Giovanna Montanari

O.d.G.

1) Tesseramento-rinnovo iscrizioni 2019. Sono aperte le iscrizioni e/o il rinnovo per l’anno in corso presso di noi, nel corso delle riunioni mensili oppure durante gli eventi/banchetti/conferenze che facciamo.  Altrimenti con l’iscrizione on line collegandosi al sito: (https://www.uaar.it/adesione/)

2) Congresso di Rimini 2019. Nelle giornate del fine settimana fra l’ 11 e il 12 maggio p.v. ci sarà il Congresso nazionale a Rimini, (https://www.uaar.it/ateopedia/xii-congresso/) In questa circostanza sarà rinnovato il Comitato di Coordinamento (CC o Direttivo- Segretario Nazionale e gruppo dirigente), sarà possibile apportare modifiche, mozioni e proposte allo Statuto, agli Obiettivi e al Regolamento dei Circoli. A tale scopo sono indette Assemblee presso tutti i circoli per eleggere i “delegati” che andranno a rappresentare i soci del circolo medesimo.  La riunione in oggetto, ha questo preciso scopo e al riguardo abbiamo votato ed eletto i nostri delegati. Si sono proposti i seguenti nominativi: Giovanna Montanari, Danilo Varetto e Claudio Pagnani. La votazione viene espressa con alzata di mano e i candidati sono stati eletti all’unanimità dei presenti. I delegati saranno ospitati presso l’Hotel Continental di Rimini a spese della Uaar e parzialmente rimborsati circa le spese di viaggio. All’unanimità ed in linea con i Congressi passati, si è deciso di coprire le eventuali spese eccedenti tali rimborsi, facendo ricorso al fondo cassa del circolo.

3) XIII Congresso Mondiale delle Famiglie (WCF). Nel fine settimana fra il 29 e il 31 marzo p.v. si svolgerà a Verona il Congresso in questione, organizzato dai gruppi Pro-Vita, Movimenti e Associazioni contrarie alle famiglie ( a dispetto del plurale utilizzato dagli organizzatori stessi) che non sia solo quella fra un uomo e una donna, con il vincolo del matrimonio. Sono Associazioni di chiaro stampo omofobo, antiabortista, contrari alle Unioni civili, alle coppie omosessuali, all’identità di genere, all’orientamento sessuale delle singole persone, alla laicità.   (https://blog.uaar.it/2019/03/18/verona-summit-mondiale-cristianista-mirino-donne-gay-laicita/) A fronte di tutto ciò ed in accordo con tante altre Associazioni, in primis quelle femministe, si è deciso di organizzare una contromanifestazione nazionale, negli stessi giorni sempre a Verona, cui ha aderito anche la Uaar.  A tal proposito anche il nostro circolo ha deciso di aderire e partecipare per la sola giornata di sabato 30/3/2019 al corteo che partirà alle 14,30 dalla stazione di Porta Nuova e si snoderà lungo le vie della città. Siamo in contatto con La Casa delle Donne di Ravenna che, sta organizzando un pullman  con partenza dal piazzale della Coop di via Faentina a Ravenna ore 10,30 e rientro in serata. Quota di adesione 20 euro. Per informazioni e contatti: casadelledonneravenna@gmail.com  oppure 0544 461934.

4) Obiezione di coscienza, dal concepimento al fine vita. Questa sera 22/03/2019 alle ore 21,00 presso la Sala Buzzi della circoscrizione di Viale Berlinguer 11 a Ravenna, ci sarà un incontro/conferenza/dibattito pubblico, organizzato con il sostegno del Gruppo Consigliare “Ravenna in Comune”.

All’incontro parteciperanno la D.ssa Alessandra Govoni, ospedale di Faenza; il Dr. Silvio Viale, ospedale S.Anna di Torino, il Dr. Gabriele Taglioni, farmacista e responsabile della Comunale n.8 di Ravenna. Ingresso gratuito. (v. all.)

5) Varie. Si è pensato di organizzare dei banchetti per i prossimi mesi, probabilmente nelle seguenti date: sabato 27/4/2019, sabato 18/5/2019 e sabato 8/6/2019 presso alcuni punti vendita della Coop di Ravenna. Ulteriori dettagli, circa gli orari e il posto, saranno comunicati di volta in volta, compatibilmente ai permessi che riusciremo ad ottenere.

La riunione termina alle ore 23,00 e si aggiorna a giovedì 18/4/2019.

Il Presidente: Claudio Pagnani

La Verbalizzante: Giovanna Montanari.

Per contatti e info:  ravenna@uaar.it

Web:www.uaar.it

FB: www.facebook.com/groups/107033765983683/

Pubblicato in Incontri del circolo, Informazioni, Iniziative pubbliche | Lascia un commento

XIII CONGRESSO MONDIALE DELLE FAMIGLIE

Per la prima volta in Italia si svolge il XIII Congresso Mondiale delle Famiglie a Verona, nel fine settimana fra il 29 e il 31 Marzo 2019 che, come si legge nel sito ufficiale, è un importante evento internazionale a supporto della famiglia naturale, formata da un uomo e una donna con il vincolo del matrimonio.  Tale evento che riunisce leader di diversi Paesi che non brillano certo per la difesa dei “Diritti Civili”,  sono appartenenti a gruppi della destra cattolica, la più intransigente e vicina a posizioni  estremiste nazi-fasciste. Sono contrari all’aborto, alle Unioni Civili e alle Unioni omosessuali.

La Uaar che lotta in difesa di questi Diritti, è in prima linea insieme alle varie Associazioni femministe, fra le quali Non Una Di Meno, Casa Delle Donne, UDI , Arcigay e alle Associazioni LGBTQ per contrastare questa pericolosa deriva. Infatti si riuniranno a Roma, presso la nostra Sede in data 10/03/2019 per decidere come farci sentire. Sono in corso contatti anche con Non Una Di Meno Vr e Rebel Network Vr da parte di alcuni della Uaar e del ri-nascente circolo di Verona, per decidere una manifestazione sabato 30/03/2019. Diversi circoli , fra cui Padova, Pordenone, Venezia e altri, si stanno organizzando per partecipare. Anche il nostro circolo intende aderire e possibilmente partecipare a questo evento.

Alcuni link dei media in merito alla WCF (Congresso Mondiale Famiglie):

Verona, capitale dell’oscurantismo. Per tre giorni

Ultracattolici ed estrema destra al potere: chi c’è dietro la guerra alle donne e ai diritti

https://www.internazionale.it/bloc-notes/annalisa-camilli/2019/02/07/proteste-congresso-mondiale-famiglie-verona

https://www.corriere.it/extra-per-voi/2017/07/06/tutti-legami-pro-vita-forza-nuova-0f71ba70-6254-11e7-84bc-daac3beed6c1.shtml?refresh_ce-cp

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

XII CONGRESSO UAAR

Nel fine settimana dell’11 e 12/05/2019, si svolgerà il XII Congresso Uaar a Rimini presso l’Hotel Continental.  In questa circostanza si eleggeranno i candidati del futuro CC Comitato di Coordinamento o Direttivo, si potranno apportare modifiche, emendamenti allo Statuto, agli Obiettivi, al Manifesto degli Intenti e al Regolamento dei circoli.

Alla luce di quanto sopra, giovedì 21/03/2019 nel corso della nostra consueta riunione mensile di circolo, si potranno candidare i nostri Delegati che, in nome e per conto degli iscritti al nostro circolo, parteciperanno al Congresso stesso.

Qui il link per le informazioni cui possono accedere gli iscritti attraverso il sito: www.uaar.it – area soci- ateopedia.

https://www.uaar.it/ateopedia/xii-congresso/

Pubblicato in Informazioni | Lascia un commento

OBIEZIONE DI COSCIENZA, DAL CONCEPIMENTO AL FINE VITA.

Venrdì 22/03/2019 alle ore 21,00 presso la Sala Buzzi di Viale Berlinguer 11 a Ravenna, ci sarà un incontro/dibattito su tematiche di grande attualità. Tale evento è organizzato con la collaborazione del Gruppo Consigliare di “Ravenna in Comune” che condivide con noi la nostra battaglia.

A 40 anni di distanza dall’approvazione della legge sull’aborto, nonostante la sua utilità e la capacità di informare, assistere e aiutare le donne in un momento difficile della propria esistenza, l’aumento continuo di medici obiettori, sta mettendo a rischio tale diritto. Dal 1982 fino al 2016, nonostante le IVG (Interruzione Volontaria di Gravidanza) siano sempre di meno, i medici obiettori sono in crescita. Questi dati sono praticamente allarmanti, specialmente nelle Regioni del nostro meridione, con punte che raggiungono il 96% di obiettori. Un lieve miglioramento si è avuto nel 2017, ultimi dati disponibili dal Ministero della Sanità.  Le IVG chirurgiche sono in calo anche per l’aumento delle IVG farmacologiche, con la possibilità di utilizzo della “pillola del giorno dopo“, la “pillola dei 5 giorni dopo” e la “Ru486“.

Si parlerà anche di “fecondazione medicalmente assistita” e della sua lunga e difficile legalizzazione in Italia per arrivare alle DAT (Dichiarazioni Anticipate Trattamenti sanitari e/o fine vita) meglio noto come “testamento biologico” ed infine sulla lotta per la legalizzazione “dell’eutanasia“. In Parlamento giace da 6 anni una proposta di legge con la richiesta esplicita di una normativa che la legalizzi, finora senza risposta.

Di tutto questo parleremo con la D.ssa Alessandra Govoni, dell’ospedale di Faenza;

il Dr. Silvio Viale, dell’ospedale S.Anna di Torino e il Dr. Gabriele Taglioni, farmacista e responsabile della Farmacia Comunale n.8 di Ravenna.

L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.

 

 

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

NON C’E’ PIU’ RELIGIONE.

Giovedì 21/02/2019 al Mama’s Club di Rvenna, è stato presentato il libro “Non c’è più religione?” di Vittorio Savini con la collaborazione di Domenico Gavella.

C’è stata una discreta partecipazione di pubblico, con il quale l’autore e il conduttore, si sono relazionati.

Il libro affronta la situazione della religione in generale e, cattolica in particolare, sulla base della secolarizzazione sempre più avanzante, nel nostro Paese.

L’autore ha esposto molto bene gli argomenti affrontati nel suo libro, grazie anche a delle immagini contenenti dati e tabelle. Le domande che si pone l’autore e,  che pone anche ai credenti, sono di grande attualità. Dalla spiritualità,  alla fede , alle risposte su tematiche etico-morali e filosofiche come i diritti civili, l’eutansia ecc.ecc.

 

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

RESOCONTO RIUNIONE CIRCOLO DEL 14/02/2019

Gentile amica/o, di seguito un breve resoconto della riunione in oggetto:

Inizio ore 21,00

Presenti 5 iscritti: M.Giovanna, N.Valeria, K.Tamara, T.Andrea, P. Claudio.

Presidente Assemblea: Claudio Pagnani

Verbalizzante: Giovanna Montanari.

O.d.G.

1) Tesseramento 2019– Sono aperte le iscrizioni e i rinnovi per l’anno 2019 che, possono avvenire presso di noi nelle nostre riunioni mensili, oppure nel corso di eventuali eventi/incontri/banchetti. Oppure tramite il sito on-line dell’Uaar: (https://www.uaar.it/adesione/)

2) Congresso 2019 a Rimini– Nel fine settimana fra l’11 e il 12 maggio 2019, si svolgerà il Congresso nazionale dell’Uaar per il rinnovo delle cariche direttive (durata tre anni) e per eventuali modifiche, emendamenti allo Statuto, agli Obiettivi, al Regolamento dell’Associazione. In ogni circolo si svolgeranno delle assemblee pre-congressuali, aperte a tutti gli iscritti e iscritte (con un’anzianità di almeno 6 mesi e che abbiano rinnovato l’iscrizione per il 2019) , per eleggere i propri “delegati” che vorranno/potranno partecipare al Congresso stesso. Per quanto riguarda il nostro circolo, tale assemblea si svolgerà giovedì 21/03/2019 alle ore 21,00 presso l’Arci di via G. Rasponi 5 a Ravenna. Naturalmente sarete avvisati per tempo  in occasine della convocazione della nostra abituale riunione mensile. Per approfondire l’argomento, è necessario accedere all’area soci, digitando la propria “username”, fornita alla prima iscrizione dall’uaar nazionale e la propria “password” al seguente link: (https://www.uaar.it/ateopedia/xii-congresso/).

3) Evento al Mama’s club-  Giovedì 21/02/2019 alle ore 21.00, ci sarà la presentazione del libro di un nostro iscritto, Vittorio Savini dal titolo “Non c’è più religione”. Si tratta di un’analisi che l’autore fa circa la secolarizzazione che sta sempre più avanzando a fronte, dei privilegi che la chiesa vuole mantenere e l’invasione/occupazione in ogni spazio pubblico.  (v. all.) Incontro aperto a tutti con ingresso gratuito, riservato ai soci con tessera Arci. Possibilità di fare la tessera anche la serata stessa.

4) Incontro/dibattito- Stiamo organizzando un evento per venerdì 22/03/2019 alle ore 21,00 presso la Sala Buzzi di Viale Berlinguer nella seconda Circoscrizione, dal titolo “Obiezione di coscienza dal concepimento al fine vita”.  Tale evento, in collaborazione con Ravenna in Comune”, si propone di affrontare tematiche molto delicate, con l’intento di difendere la legge sull’aborto , passando per la pillola del giorno dopo, la fecondazione assistita per giungere poi alla discussione sulla  legalizzazione dell’eutanasia. Da 6 anni giace in Parlamento una “proposta di legge di iniziativa popolare” con la raccolta di 67.000 firme avvenuta grazie alla collaborazione di Associazione Luca Coscioni (ALC), Exit-Italia, Per Eluana on-lus e UAAR che, attende di essere discussa.  Aggiornamenti in proposito saranno dati a breve con volantini , locandine e comunicato stampa.

5) Cinzia Sciuto- Su proposta di una nostra iscritta, l’Arci di Ravenna unitamente ad altre associazioni, sta organizzando un incontro/dibattito con Cinzia Sciuto, autrice del libro “Non c’è fede che tenga” sul multiculturalismo e il pericolo che si nasconde dietro questa affermazione. L’autrice,(http://www.feltrinellieditore.it/opera/opera/non-ce-fede-che-tenga/) scrive per Micromega, è  stata ospite di Corrado Augias (https://www.raiplay.it/video/2018/09/Quante-storie-6da69378-8a9c-49bd-9340-422955983efe.html) sta avendo un grande successo con questo libro, che ha presentato in quasi tutta Italia ed in Europa. Tale evento dovrebbe essere in calendario per domenica 5 maggio 2019 alle ore 17,00 presso il Mamas’ Club di Ravenna. Ulteriori dettagli ed informazioni, verranno date non appena possibile.

6) VARIE-  LAIK-ID  Il socio Andrea Tampieri, ci informa che alcune opere d’arte, necessarie al nostro autofinanziamento, sono esposte presso un negozio per parrucchieri a Bagnacavallo per un periodo indeterminato.

Nel il periodo fra il 29 e il 31 marzo 2019, sarà in programma a Verona, il XIII Congresso Mondiale delle Famiglie, organizzato dalle Associazioni “pro-vita” insieme a politici di destra -ultra cattolici contrari all’aborto, alla omosessualità e favorevoli alla “sola famiglia naturale” composta da un uomo e una donna con il vincolo del matrimonio. La cosa fa molto discutere, anche perchè ha ottenuto il patrocionio della Presidenza del Consiglio Prof. Conte, del Presidente Regione Veneto Zaia, del Ministro dell’Interno Salvini, del Ministro della Famiglia Fontana, del Ministro dell’Istruzione Bussetti ,il Presidente del Parlamento europeo Tajani, della leader di Fratelli d’Italia Meloni oltre ad esponenti stranieri dell’estrema destra. Diverse Associazioni femministe, fra le quali NON UN DI MENO si stanno mobilitando per un’azione di contrasto da fare probabilmente sabato 30 marzo 2019 . Fra gli associati UAAR e vari circoli dell’area veneta e limitrofe, si sta discutendo di aderire e partecipare in massa. Maggior informazioni saranno date di volta in volta.

Alcuni articoli di stampa per chi fosse interessato: (https://www.internazionale.it/bloc-notes/annalisa-camilli/2019/02/07/proteste-congresso-mondiale-famiglie-verona)

(https://www.valigiablu.it/pillon-diritti-donna-estrema-destra/)   (https://www.huffingtonpost.it/yuri-guaiana/il-gruppo-contro-i-diritti-di-donne-e-omosessuali-preferito-dal-cremlino-arriva-a-verona-in-pompa-magna_a_23665225/?utm_hp_ref=it-homepage&ncid=other_homepage_tiwdkz83gze&utm_campaign=mw_entry_recirc&ec_carp=1323772712061726382)

(https://www.corriere.it/extra-per-voi/2017/07/06/tutti-legami-pro-vita-forza-nuova-0f71ba70-6254-11e7-84bc-daac3beed6c1.shtml)

 

La riunione termina alle ore 23,00 e si aggiorna a giovedì 21/03/2019

Il Presidente: Claudio Pagnani

La Verbalizzante: Giovanna Montanari

 

Per contatti e info:  ravenna@uaar.it

www.uaar.it

FB: www.facebook.com/groups/107033765983683/

 

Pubblicato in Incontri del circolo | Lascia un commento

NON C’E’ PIU’ RELIGIONE ?

Il nostro circolo in collaborazione con il Mama’s Club di Ravenna, organizza per giovedì 21/02/2019 ore 21,00 un incontro per la presentazione del libro “Non c’è più religione?”di Vittorio Savini.

L’autore, nostro iscritto, si interroga sui cambiamenti delle persone nei confronti della religione negli anni e, soprattutto degli ultimi decenni.

“ Qual’ è il sentimento prevalente, tra chi si dichiara religioso, ma vive in una società secolarizzata dove la scienza e la tecnologia hanno portato grandi miglioramenti nelle condizioni di vita? E come affrontano i credenti il tema dei diritti civili?

Questi e molti altri, tra cui le questioni teologiche che emergono dalle scritture sacre, sono i temi che affronta in questo breve saggio Vittorio Savini, con il ricorso ampio a citazioni di altri autori, in genere piuttosto critici verso la visione cristiana.

Un credo, quello cristiano, che storicamente ha generato più di una contraddizione, ma che ancora oggi raccoglie nel mondo un consenso piuttosto ampio, motivato da fattori che poco hanno a che fare con la ragione e con la logica. Si può dunque continuare a credere a un Dio unico e ai dogmi della Chiesa cattolica al giorno d’oggi? Cosa importa in termini pratici e di morale personale? “

Appuntamento alle ore 21,00 presso

CIrcolo ARCI SCINTILLA
Via S.Mama 75 Ravenna
cell 3319118800
ingresso libero riservato ai soci ARCI
è possibile effettuare il tesseramento 2018 -19
www.mamasclub.it

 

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

AUTOSCATTO CON TESSERA UAAR

Per chi volesse, può farsi un autoscatto (selfie) avendo in mano la tessera di iscrizione Uaar 2019 e pubblicarla sulle reti sociali (social network) e condividerla.

Grazie.

 

Pubblicato in Informazioni | Lascia un commento