PROGETTO LEGGE REGIONALE CONTRO OMOTRANSFOBIA E OMOTRANSNEGATIVITA’

Il circolo UAAR di Ravenna aderisce all’iniziativa promossa da Arcigay  Dan Arevalos di Ravenna per una proposta di Legge Regionale contro l’omotransfobia. che si svolgerà venerdi’ 18/05/2018 alle ore 18,00 presso la Sala Buzzi della Seconda Circoscrizione di Viale Berlinguer a Ravenna.

Molte regioni italiane si sono dotate, negli ultimi anni, di una legge per il contrasto all’omotransnegatività, in ottemperanza l’Art. 3 della costituzione: “è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che limitando di fatto eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all organizzazione politica, economica e sociale del paese.”, mentre l’Emilia Romagna – storicamente all’avanguardia nella tutela dei diritti fondamentali delle persone – non ne ha ancora una.

Finalmente ora in Consiglio Regionale c’è un progetto di legge, presentato dalla Consigliera Roberta Mori, nato per contrastare il pesante clima di omotransnegatività che impedisce alle persone LGBTI – soprattutto in Provincia – di vivere apertamente e serenamente la propria identità e per fermare le violenze (solo pochi mesi fa un ragazzo inglese venne insultato, sputato e picchiato a sangue per strada a Bologna da aggressori omofobi).

In assenza di una legge nazionale – che difficilmente questa legislatura potrà darci – questa legge regionale sarà un segnale concreto dalle istituzioni della Repubblica per dimostrare la volontà di stare dalla parte dei diritti e non dei soprusi e una importante sollecitazione al Parlamento perché legiferi in tal senso.
Parteciperanno all’incontro:

Roberta Mori – Consigliera regionale e Presidente Commissione Parità e Diritti delle Persone
Mirco Bagnari – Consigliere regionale
Ouidad Bakkali – Assessora con deleghe a pubblica istruzione e politiche e cultura di genere
Margherita Graglia – Psicoterapeuta, formatrice e saggista
Bruno Moroni – Arcigay “Dan Arevalos” Ravenna
Ciro di Maio – Arcigay “Dan Arevalos” Ravenna
Gruppo Giovani LGBT+ Faenza

___________________________

Aderiscono all’evento (siamo in attesa di ulteriori adesioni):
Gruppo Giovani LGBT+ di Faenza
AGEDO – Associazione Genitori e amici di Omosessuali – Romagna
AIGA – Associazione Giovani Avvocati – Sezione di Ravenna
Associazione Femminile Maschile Plurale
Sportello Avvocato di Strada – Ravenna
Libertà e Giustizia – Circolo di Ravenna
Consulta Provinciale Antifascista di Ravenna
Partito Socialista Italiano
UAAR – Unione Atei e Agnostici Razionalisti di Ravenna e Rimini
Associazione di Promozione Sociale “Un Secco No” – Forlì
Movimento Giovanile della Sinistra – Ravenna
Articolo Uno MDP – Ravenna
Udicon – Unione per la difesa dei consumatori – Emilia Romagna

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

CAMPAGNA 8 X 1000

A partire dal 15 aprile, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione sul proprio sito il modello 730 precompilato e l’Uaar (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) , ha pensato di cogliere l’occasione per ricordare a tutti i contribuenti che il meccanismo dell’8 per mille è fondato su un inganno a tutto vantaggio della Chiesa cattolica.

“L’Uaar è da anni impegnata per l’abolizione dell’8 per mille o per il passaggio a una tassa che gravi solo sul contribuente che vuole espressamente finanziare la propria religione.  Finché non si realizzerà questo nostro auspicio riteniamo di fondamentale importanza informare i contribuenti su questo perverso meccanismo. Non sono in molti per esempio a sapere che anche le quote non espresse — quelle che non vengono destinate, perché il contribuente non firma né per lo Stato né per una delle confessioni religiose che ha accesso ai fondi — sono comunque ripartite in proporzione alle firme ottenute. Meccanismo che si traduce nel fatto che la Chiesa cattolica con il 37% delle firme si aggiudica l’82% dei fondi

Una questione, quella della mancanza di trasparenza, sulla quale è intervenuta anche la Corte dei Conti, per ben due volte nell’arco dell’ultimo anno e mezzo, sottolineando altresì come lo Stato sia l’unico competitore che non sensibilizza l’opinione pubblica sulle proprie attività con campagne pubblicitarie, manifestando in tal modo un disinteresse che ha determinato, nel corso del tempo, «la drastica riduzione dei contribuenti a suo favore».

L’Uaar, che sin dalla sua nascita è impegnata nella difesa della laicità delle istituzioni, da anni lotta per l’abolizione dell’8 per mille o quantomeno per un uso laico di quello statale. E in questo solco si iscrive la campagna Occhiopermille, lanciata per la prima volta nel 2007.

Aiutare i contribuenti a effettuare una scelta informata e consapevole per la destinazione dell’8 per mille. È questo lo scopo della campagna Occhiopermille dell’Uaar lanciata in questi giorni attraverso tutti canali di comunicazione dell’associazione e in particolare sui social network

Uaar Prov. Ravenna

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

SPIRITI LIBERI

I circoli dell’Emilia Romagna, si riuniranno a Imola il prossimo sabato 21 aprile per un’iniziativa comune su tematiche laiche aventi per oggetto: i costi della chiesa e le DAT  dalle ore 17,00 alle ore 23,59 presso la Salannunziata in via F.lli Bandiera 17.

SPIRITI LIBERI è il primo Festival Laico Umanista organizzato dai circoli Uaar dell’Emilia Romagna.
All’interno dello spazio espositivo Salannunziata, ex-chiesa seicentesca nel centro storico di Imola, troverete punti informativi sulle attività Uaar (ora alternativa, occhiopermille, diritti civili laici, sbattezzo, …), un laboratorio per bambini, quiz, il tavolo per la giornata di mobilitazione per il Biotestamento, gadget Uaar, libri Nessun Dogma, il gioco per votare i provvedimenti più urgenti per un’Italia laica e civile. E per i candidati alla carica di sindaco di Imola, consegna delle domande laiche alle quali potranno rispondere pubblicamente.
L’Uaar Emilia Romagna offrirà un piccolo aperitivo, con un calice di vino per… liberare gli spiriti 🙂
INGRESSO LIBERO

 

Uaar Emilia Romagna Spiriti Liberi

 

 

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

PRESENTAZIONE LIBRO IL VIAGGIO DI M. LONGHI

Si è tenuto sabato 24/03/2018 alle ore 18,00 presso la libreria Liberamente di Ravenna, un incontro letterario con la presentazione del libro “Il Viaggio” di Marco Longhi. L’incontro è stato organizzato dal nostro circolo con la partecipazione degli amici della Exit-Italia di Torino, fra questi l’autore stesso e il Presidente e fondatore di Exit, Emilio Coveri.

Il libro tratta della morte volontaria assistita o suicidio assistito di un malato di SLA , ed è fatto in prima persona dal protagonista, cioè da colui che intende porre fine alla propria vita. La coesistenza con una malattia così grave, che non lascia scampo alcuno, fa maturare il desiderio di porvi fine, prima che questa lo riduca ad una larva umana senza dignità e con gravi sofferenze. E’ anche un gesto d’amore nei confronti della propria compagna/moglie/partner, nei cui confronti, il protagonista si sente responsabile delle difficoltà che la condannerebbero a con vivere insieme a sè,  pertanto decide di terminare i propri giorni in piena libertà e autonomia.

E’ anche e soprattutto  un elogio alla libertà di scegliere per sè stessi circa il proprio fine vita e la possibilità di morire con dignità, decoro e senza ulteriori sofferenze psico-fisiche.

Peccato che l’incontro non sia stato partecipato da un pubblico diverso dai medesimi aderenti e simpatizzanti di entrambe le Associazioni, perchè l’argomento oltre ad essere comunque sentito in Italia, era anche occasione per parlare di Testamento Biologico ,  modalità di compilazione e registrazione presso Comuni, ASL e Notai.

 

Uaar Exit-Italia Ra 24 3 2018Uaar Exit-Italia  per libro Il Viaggio Uaar Exit-Italia lettura Il Viaggio 24 3 2018Uaar Exit-Italia a Ra libro Il Viaggio 24 3 2018Uaar  Exit-Italia Il Viaggio 24 3 2018Uaar Exit-Italia libro il Viaggio 24 3 2018Uaar Exit-Italia 24 3 2018 libro Il Viaggio

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

RESOCONTO RIUNIONE CIRCOLO DEL 21/03/2018

Gentile amica/o, di seguito un breve resoconto della riunione di circolo del 21/03/2018 :  Inizio riunione ore 21,00

Presenti: 11 iscritti più 1 simpatizzante: M. Giovanna, K. Tamara, T. Nadia, N. Valeria, T. Andrea, G.Paolo, B.Giuliano, C. Valerio, G.Domenico, F.Tiziano, Z. Fabio e P. Claudio.

Presidente Assemblea: Claudio Pagnani

Verbalizzante: Giovanna Montanari.

O.d.G.

1) Tesseramento 2018. Fra i presenti, due soci rinnovano la tessera.

2) Rinnovo cariche di circolo: si decide di votare per alzata di mano.

Prima di candidarsi, Claudio Pagnani fa una breve premessa in cui dichiara che questa sarà molto probabilmente l’ultima volta che si proporrà per tale incarico. Dopo 5 anni sente la necessità di un ricambio alla guida del circolo , sperando che nel frattempo qualcuno/a interessato/a agli scopi e agli obiettivi della Uaar, intenda porporsi motivato/a da nuove sfide, stimoli ed entusiasmo.

Si candida a Coordinatore: Claudio Pagnani.

Votanti 11

Favorevoli:  10

Contrari: 0

Astenuti: 1

Prima di candidarsi, anche Giovanna Montanari, fa una breve dichiarazione molto simile a quella di Pagnani Claudio, in cui manifesta il desiderio di trovare altra persona per tale incarico.

Si candida a Cassiere: Giovanna Montanari.

Votanti 11

Favorevoli: 10

Contrari: 0

Astenuti: 1

Si propongono come attivisti di circolo: Andrea Tampieri, Paolo Giannelli e Valeria Nonni.

3) Breve resoconto sull’ Assemblea annuale dei Circoli svoltasi a Imola nel fine settimana di sabato 10 e domenica 11 marzo.

Allego file per quanti fossero ineterssati

4) Conferma dell’evento di sabato 24/03/2018 alle ore 18,00 per la presentazione del libro “Il Viaggio” di Marco Longhi, presso la libreria Liberamente di V.le L. B. Alberti 38 a Ravenna, insieme alla Exit-Italia di Torino. Un’occasione anche per parlare del Testamento Biologico all’indomani dell’entrata in vigore della relativa legge .  Informeremo la cittadinanza anche sulle modalità  per “depositare-registrare” le proprie DAT presso i Comuni e/o i notai.

5) Adesione alla partecipazione dei circoli Uaar dell’Emilia Romagna a Imola per sabato 21/4/2018, con  banchetti informativi relativi alle attività svolte nei singoli territori,  ponendo  particolare evidenza ai costi della chiesa  gravanti sulla collettività,  e sulle DAT dopo l’entrata in vigore della legge.

6) Proposta per banchetti informativi/divulgativi sul nostro territorio,  da tenersi in data 5 e 19 maggio.

In merito ai punti 5 e 6, saranno date ulteriori comunicazioni in prossimità dei medesimi.

La riunione si conclude alle ore 23,00 e si aggiorna per mercoledì 18/04/2018.

Il Presidente:  Claudio Pagnani

La Verbalizzante: Giovanna Montanari

 

Mail: ravenna@uaar.it

FB: www.facebook.com/groups/107033765983683/

Mostra Opere D’Arte: www.laik-aid.it

Il Viaggio_B3

https://mega.nz/#!hUhnSIZR!WSo645LlxDLaFV-bpR76hc_xF-NugrKA-L92i5_b-pU

Pubblicato in Incontri del circolo | Lascia un commento

AGGIORNAMENTI SULLE DAT (TESTAMENTO BIOLOGICO)

 

Dopo l’entrata in vigore della legge sulle DAT  (Dichiarazioni Anticipate Trattamenti sanitari e/o fine vita) del 31/01/2018 , meglio noto come Testamento Biologico,  ci siamo attivati  nella nostra Provincia  per sondare l’adeguamento dei singoli Comuni, alla stessa.

La risposta è stata piuttosto soddisfacente, poiché quasi tutti sono pronti a ricevere le DAT secondo le nuove disposizioni. Gli uffici che se ne occuperanno , saranno quelli dello Stato Civile, per cui, suggeriamo a chi fosse interessato, di fissare  un appuntamento a mezzo telefono, prima di recarvisi. Ciò per definire le modalità e gli orari di ricevimento.

Precisiamo infine che anche la Regione Emilia Romagna ha emesso un avviso in cui dichiara che sarà possibile inserire il proprio Testamento Biologico, anche nel Fascicolo Sanitario Elettronico, per tutti i residenti.

Per i Comuni dell’Unione della Bassa Romagna , della Romagna Faentina e di Russi,  pubblichiamo le loro risposte scritte.

Dat adeguamento Comune Russi Registro delle DAT

Per il Comune di Cervia, non ci dovrebbero essere problemi perché già accettavano le DAT, prima ancora che la legge entrasse in vigore.

Dat Comune Cervia

Per il Comune di Ravenna, ci informa telefonicamente la responsabile dello Stato Civile, Sig.ra Fenati Marcella che, sono già pronti ad ottemperare la legge previo appuntamento telefonico allo 0544 482229 oppure 482292

STATO CIVILE
Sede
Viale Berlinguer, 68 tel. 0544.482292/482229 fax 0544.482870 email statocivile@comune.ra.it
Orari:
dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle13.00, sabato dalle 10.00 alle12.30 ad eccezione delle denunce di morte e nascita che possono essere rilasciate nell’arco di tutta la mattinata.
In orario pomeridiano lo Stato Civile riceve solamente previo appuntamento.

 

 

Dat adeguamento legge Unione Comuni Faentina 2018Dat adeguamento legge Unione ComuniBassa Romagna 2018

Pubblicato in Informazioni | Lascia un commento

PRESENTAZIONE LIBRO “IL VIAGGIO”

Sabato 24/03/2018 alle ore 18,00 presso la Libreria Liberamente di Viale Alberti 38 a Ravenna, ci sarà la presentazione del libro “Il Viaggio” di Marco Longhi.

L’evento, organizzato dal Circolo Uaar di Ravenna insieme alla Exit-italia di Torino , ha come protagonista un malato  di SLA, che si reca in Svizzera per terminare dignitosamente la propria esistenza. L’ autore, Marco Longhi, non è uno scrittore di professione, ma nonostante questo, il libro è molto ben fatto, scorrevole e non angoscia o intristisce. Il racconto si svolge tranquillo e sereno. Sembra di leggere una qualsiasi nota  di “viaggio” , spensierato, sereno, dolce e gradevole.

L’episodio è tratto da un’esperienza realmente accaduta all’autore e ci consegna una testimonianza davvero toccante, piacevole e triste al tempo stesso, ma mai angosciante o pesante.

Vale la pena di leggerlo e chi fosse interessato lo può acquistare regolarmente in libreria oppure tramite mail alla Exit-Italia di Torino : exit-italia@fastwebnet.it.

Genesi Editrice di Marco Longhi

Per l’occasione, sarà presente anche il Presidente e fondatore di Exit-italia, il Dr. Emilio Coveri con il quale si affronterà anche l’argomento Eutanasia e Testamento Biologico. Di quest’ultimo , è nota anche la recente approvazione della legge che la legittima  rispondendo finalmente, alle tante richieste che la maggioranza delle persone in Italia, attende da anni.

Il Viaggio_B3

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

RESOCONTO RIUNIONE CIRCOLO DEL 21/02/2018

Gentile amica/o, di seguito un breve resoconto della riunione del 21/02/2018:

Inizio riunione ore 21,00

Presenti: 3 iscritti:  Tamara, Paolo e Claudio.  Due attivisti, hanno ritenuto doveroso comunicare la loro assenza per motivi personali e familiari.

Presidente Assemblea: Claudio Pagnani

Verbalizzante: Paolo Giannelli.

1) Tesseramento 2018- E’ possibile iscriversi e/o rinnovare la propria tessera o presso di noi nelle riunioni di circolo o durante eventuali eventi, oppure direttamente sul sito: www.uaar.it  –

2) Rinnovo cariche di circolo per l’anno 2018.  Dato il numero esiguo dei partecipanti, abbiamo deciso di posticipare tale incombenza alla prossima riunione di circolo di mercoledì 21/03/2018, sperando nella presenza di un maggior numero di iscritti/e per una più “larga” partecipazione.

3) Assemblea dei circoli 2018- Nel fine settimana, sabato 10 e domenica 11 marzo, a Imola ci sarà l’annuale Assemblea dei circoli, cui parteciperanno di diritto i Coordinatori, i Referenti (persone di riferimenti nei territori dove non ci sono circoli per mancanza di iscritti), Coordinatori regionali e i componenti del Comitato di Coordinamento (Direttivo Nazionale). Potranno partecipare, se vorranno, anche le iscritte e gli iscritti, senza diritto di voto e di intervento, ma dovranno registrarsi entro il 25/02/2018 tramite il link sottostante:

https://www.uaar.it/utente/prenota-assemblea-circoli-2018/

 

 

4) Legge sulle DAT (Dichiarazioni Anticipate Trattamenti sanitari e/o fine vita).  La recente approvazione della legge sulle DAT (https://portale.fnomceo.it/wp-content/uploads/2018/01/Legge-219-DAT.pdf) , entrata in vigore il 31 gennaio u.s. consente a chiunque lo desideri di redigerne una, nominando uno o più  fiduciari i quali devono accettare l’incarico firmando la DAT stessa. Nella nostra Provincia ci siamo subito attivati, scrivendo ai Sindaci di tutti i Comuni per chiedere loro di ottemperare alla legge medesima. Per ora solo il Comune di Ravenna, dopo un colloquio telefonico con la “Responsabile” dello Stato Civile, ci ha confermato di essere già pronta a recepire le nuove Disposizioni. Pertanto per i soli residenti del Comune di Ravenna, dopo avere redatto la propria DAT o Testamento Biologico in doppia copia, senza firmare e senza apporre la data, insieme al proprio fiduciario o fiduciari, con documento di identità valido, si può recare allo Stato Civile   in V.le Berlinguer negli orari di sportello , previo appuntamento telefonico allo 0544 482229.  (http://www.comune.ra.it/Aree-Tematiche/Anagrafe-e-immigrazione/Anagrafe-e-stato-civile)  Attenzione: le istruzioni riportate sul portale per il “testamento biologico”, non sono corrette. Devono ancora essere aggiornate.

Una volta ricevuti dall’ufficiale dello Stato Civile, provvederà ad autenticare la vostra firma (dichiarante e fiduciario), quindi apporrà timbro e data comprovante l’avvenuta presa in consegna della DAT, chiusa dentro una busta ( in tal caso suggeriamo di portarsela da casa), ritirata ed archiviata dal Comune. Vi  verrà rilasciata ricevuta con un numero in ordine cronologico.

Segnaliamo inoltre che, coloro i quali avessero,  in passato, consegnato le loro DAT o Testamento Biologico, saranno tenuti a rifarlo ex-novo. A tale scopo, ci è stato detto che saranno ricontattati dal Comune stesso. Ciò nonostante, chi volesse, può farlo di propria iniziativa, con le modalità di cui sopra.

Per tutti gli altri Comuni, siamo in attesa di risposta.

Abbiamo inoltre scritto anche all’Assessore alla sanità della Regione Emilia Romagna, per chiedere le norme attuative alla nuova legge e disporre l’inserimento della DAT, presso le singole ASL, nel Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE). Siamo in attesa di risposta. A tale scopo segnaliamo una circolare del Ministero dell’Interno, in accordo con il Ministero della Salute, a tutte le Istituzioni, nazionali, regionali e locali, per l’adempimento della legge.  (http://dait.interno.gov.it/documenti/circolare-n1-2018.pdf)

5) Presentazione libro “Il Viaggio”. Appuntamento confermato per sabato 24/03/2018 alle ore 18,00 presso la Libreria “Liberamente” di V.le Alberti 38 a Ravenna, in collaborazione con la Exit-Italia,  di Torino. Questa Associazione che,  per prima nel nostro Paese si è occupata di Testamento Biologico (DAT) ed eutanasia,  sarà presente con il suo Presidente e fondatore, Dr. Coveri oltre all’autore del libro Marco Longhi.   (v.all.) Ulteriore comunicazione, sarà inviata a ridosso dell’evento.

6) Varie. Segnaliamo un bell’articolo sullo “sbattezzo” apparso sull’ultimo numero di “Gagarin” a pag. 18 con un’intervista a due nostri attivisti, circa la loro esperienza in merito.

La riunione termina alle ore 21,45 ed è aggiornata a mercoledì 21/03/2018

Il Presidente: Claudio Pagnani

IL Verbalizzante: Paolo Giannelli

Mail: ravenna@uaar.it

FB: www.facebook.com/groups/107033765983683/

Mostra Opere D’Arte: www.laik-aid.it

 

Il Viaggio_B3Sbattezzo- articolo Gagarin feb.2018Sbattezzo- articolo Gagarin feb.20181

Pubblicato in Incontri del circolo | Lascia un commento

CROCIFISSI NEI SEGGI ELETTORALI

In occasione delle prossime elezioni del 04/03/2018, è molto probabile che nei seggi ci sarà la presenza di crocifissi. In nome del supremo principio di laicità richiamato dalla Corte Costituzionale con sentenza n. 203 del 12/04/1989 , la Uaar da anni invita iscritti, simpatizzanti e cittadin* a far valere questo principio, chiedendone la rimozione.

Di seguito un link contenente le istruzioni circa le modalità comportamentali in tali casi:Chi avesse necessità di ulteriori informazioni può scrivere a : ravenna@uaar.it  oppure a: soslaicita@uaar.it

 

 

 

Pubblicato in Informazioni | Lascia un commento

TESTAMENTO BIOLOGICO

Il 31 gennaio 2018 è entrata in vigore la legge n. 219 del 22/12/2017. Finalmente , era ora !! Dopo tanti anni di attesa , ora abbiamo una legge che dà risposte alle attese di tutte quelle persone che vogliono liberamente decidere per sé stesse, senza imporre nulla a chi non condivide tali scelte.

L’ art.4 commi 6 e 7 , parlano in specifico delle modalità di compilazione delle DAT (dichiarazioni Anticipate Trattamento sanitari e/o fine vita), incaricando Comuni e Regioni a normare il tutto entro 60 giorni dall’entrata in vigore.

Nel nostro territorio ci siamo già mossi inviando una mail a tutti i Sindaci dei Comuni della nostra Provincia e all’Assessore Venturi, responsabile della Sanità nella nostra regione, per chiedere loro come intendano regolarsi in merito.

Non appena riceveremo le risposte, le pubblicheremo.

Pubblicato in Diritti civili | Lascia un commento