REPORTI RIUNIONE DI CIRCOLO DEL 12/4/2017

Di seguito un breve resoconto:

Inizio riunione ore 21,00
Presenti 8 soci: Giovanna, Nadia, Tamara, Elio, Andrea, Giuliano, Paolo e Claudio
Presidente Assemblea: Claudio Pagnani
Verbalizzante: Andrea Tampieri

O.d.G.
1) Decennale della fondazione del circolo Uaar della Provincia di Ravenna. Stiamo raccogliendo e selezionando tutto il materiale disponibile, per disporre un video e possibilmente organizzare un evento per il mese di giugno 2017 al fine di festeggiare la ricorrenza.
Stiamo valutando lo spazio in cui farlo e quali ospiti eventualmente contattare.
2) Banchetti: pensiamo di organizzare ancora alcuni banchetti informativi nelle prossime settimane. Probabili date , MA da verificare con i relativi permessi: sabato 22 aprile; sabato 13 maggio e/o 20 maggio. Dettagli più precisi, saranno comunicati per tempo.
3) Trentennale fondazione UAAR- 1987- 2017 . I circoli Uaar di tutta Italia, stanno predisponendo questo evento a Senigallia probabilmente nelle giornate del 6-7 e 8 Ottobre 2017. E’ richiesta la collaborazione di tutte/i coloro che intendano contribuire alla sua riuscita, partecipando e recandoci di persona nelle date su menzionate. Maggiori dettagli non appena possibile.

La riunione si conclude alle ore 23,00
Il Presidente: Claudio Pagnani
Il Verbaliozzante: Andrea Tampieri.

Mail: ravenna@uaar.it
Web: – www.uaar.it
FB: www.facebook.com/groups/107033765983683/
Mostra Opere d’Arte: www.Laik-Aid.it

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

RINNOVATA CONVENZIONE FISM CON IL COMUNE DI RAVENNA 2017/2019

Ancora una volta l’Amministrazione Comunale di Ravenna , rinnovando la convenzione con le scuole “paritarie” private della FISM (Federazione Italiana Scuola Materna) di area cattolica, elargisce un “bonus” di 2,5 mln di euro a fondo perduto. Questa enorme cifra spalmata sui 3 anni di durata ,2017/2019 costituisce l’ennesima violazione dell’art.33 della Costituzione che al comma 3 recita testualmente “Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, SENZA ONERI PER LO STATO”.
Mentre le scuole pubbliche (Statali e Comunali) riducono sempre più gli investimenti e la maggioranza di queste cadono a pezzi, sono fatiscenti ( frequentemente fatti di cronaca parlano spesso di cedimenti e pericoli derivanti dalla scarsa o nulla manutenzione di questi edifici, con grave pericolo per studenti e docenti), per le scuole private le risorse non mancano mai. Si obietta facilmente che codeste scuole fanno risparmiare soldi ai Comuni e allo Stato, ma in realtà è come avere un immobile in affitto cui paghi sempre il canone , ma non diventerà mai tuo. Una volta esisteva la Cassa Depositi e Prestiti, con la quale gli Enti Pubblici e le Istituzioni potevano stipulare mutui per invetimenti in questo settore, poi un po’ alla volta la Cassa DD.PP. è stata privatizzata quasi del tutto; la legge n.62 del 10/3/2000 ha”parificato” le scuole private a quelle pubbliche, così non ci sono più stati fondi sufficenti e necessari a colmare la domanda. Infatti le scuole FISM sono presenti in diverse frazioni dei Comuni in cui mancano del tutto le scuole Comunali e/o Statali, impedendo così alle famiglie di poter scegliere se iscrivere i propri figli ad una scuola privata o pubblica.
Le cifre erogate sono le seguenti:
14.000 euro l’anno per singola sezione (41); 4.500 euro l’anno per ogni scuola (15); 8.200 euro l’anno per ogni singolo bambino/a con particolari problemi speciali (6); 13.000 euro l’anno per ogni sez.Primavera (10). Totale 820.700 euro per l’anno 2017, 2018.
Un piccolo aumento a 15.000 euro l’anno per ogni sez. per l’anno 2019. Totale complessivo : 2,503.100 euro.

 

 

Alleghiamo articolo riportato sul Resto del Carlino dell’ 11/4/2017

Comunicato stampa Resto Carlino 11 4 2017

 

Pubblicato in Informazioni, Istituzioni | Lascia un commento

GIORNATA NAZIONALE PER IL TESTAMENTO BIOLOGICO

Oggi 8/4/2017 è stata dichiarata giornata nazionale per il diritto ad esprimere le proprie volontà anticipate (DAT) , meglio note come Testamento Biologico con la collaborazione di UAAR e Associazione Luca Coscioni. In questo modo intendiamo sollecitare il Parlamento e la relativa Commissione Affari Istituzionali della Camera dei Deputati a legiferare per un teso di Legge che legalizzi e regoli le nostre Dichiarazioni Anticipate per i Trattamenti sanitari e/o fine vita. Dopo diversi rinvii, forse l’argomento verrà trattato il prossimo 19 aprile, nella speranza che sia l’ultimo.

Noi saremo presenti con un nostro presidio oggi pomeriggio in P.zza XX Settembre a Ravenna, dalle ore 15,30 alle ore 18,30 unitamente alla Exit-Italia, per sensibilizzare l’opinione pubblica.

Pubblicato in Iniziative pubbliche | Lascia un commento

RIUNIONE CIRCOLO DEL 12/4/2017

Gentile amica/o, comunico che mercoledì 12/4/2017 alle ore 21,00 ci sarà la nostra consueta riunione mensile presso l’Arci di Via G. Rasponi 5  a Ravenna con il seguente                                                                         O.d.G.

1) Programmazione banchetti e/o eventi

2) Resoconto Assemblea annuale dei circoli a Livorno del 1 e 2 Aprile 2017

3) Varie

Informiamo inoltre che per sabato 8/4/2017 in p.zza XX Settembre a Ravenna , ci sarà un banchetto sul Testamento Biologico, dalle ore 15,30 alle ore 18,30. Intendiamo sensibilizzare la gente sull’ennesimo rinvio da parte della Commissione Affari Istituzionali della Camera, circa la discussione per la legalizzazione della stessa e la legalizzazione dell’Eutanasia. In caso di pioggia o maltempo, saremo probabilmente ai punti Coop Gallery e/o di Via Faentina a Ravenna, con gli stessi oarari.

Cordiali saluti

Claudio Pagnani

Mail: ravenna@uaar.it

Web:   www.uaar.it

FB: www.facebook.com/groups/107033765983683/

Mostra Opere d’Arte: www.Laik-Aid.it

Pubblicato in Incontri del circolo | Lascia un commento

RESOCONTO RIUNIONE DI CIRCOLO DELL’ 8/3/2017

Gentile amica/o, di seguito un breve report della riunione mensile del nostro circolo dell’8/3/2017 :

Inizio ore 21,15  Presenti 7 soci: Giovanna, Nadia, Tamara, Andrea, Elio, Giuliano e Claudio

Presidente dell’Assemblea: Claudio Pagnani

Verbalizzante: Giovanna Montanari

O.d.G.

1) Assemblea nazionale dei Circoli

Si svolgerà a Livorno sabato 1  e domenica 2 Aprile 2017 a cui sono invitati a partecipare i Coordinatori Provinciali, Regionali e Referenti. Le spese per la partecipazione vengono parzialmente rimborsate dalla UAAR nazionale, pertanto si è deciso di coprire la differenza con il fondo cassa di circolo. Praticamente si tratta delle sole spese di viaggio di andata e ritorno, da effettuarsi con i mezzi più economici a disposizione a fronte delle relative ricevute e/o fatture.

2) Discussione delle DAT (Dichirazione Anticipata Trattamento sanitario e/o fine vita. Sarà in discussione alla Commissione Affari Istituzionali della Camera il prossimo 13/3/2017, dopo due rinvii. Si spera finalmente che le Istituzioni si decidano ad affrontare l’argomento, soprattutto dopo il clamore mediatico suscitato dalla morte volontaria assistita in Svizzera del Dj Fabo. Il testo che abbiamo avuto modo di leggere , ci sembra abbastanza buono, in quanto prevede che il dichiarante possa vedersi riconosciuta la propria volontà. Non è prevista l’obbligatorietà dell’idratazione e alimentazione artificiale; non è prevista l’obiezione di coscienza e il medico è tenuto a rispettare la volontà espressa dal paziente di rifiutare il trattamento sanitario o di rinunciare al medesimo e, in conseguenza di ciò, il medico, è esente da responsabilità civile e penale.

3) Registro delle DAT Regionale.  Abbiamo ricevuto dai Consiglieri regionali del M5S una bozza per l’istituzione del Regsitro regionale delle DAT, con la quale tutte le persone residente nella nostra Regione, che abbiano fatto o intendano fare una Dichiarazione Anticipta Trattamenti sanitari e/o fine vita, possono registrare tale volontà presso le ASL di competenza affinchè vengano inserite nella Tessera Sanitaria e/o Fascicolo Sanitario Elettronico. Ricordiamo che nella nostra Provincia, esistono alcuni Comuni nei quali è possibile deporre le proprie DAT per le persone ivi residenti: Cervia, Fusignano, Ravenna e Russi.

Riteniamo tale bozza molto buona , per la quale già da due anni i circoli Uaar presenti in Emilia Romagna, si sono spesi per la discussione in Consiglio Regionale. Rimane da vedere quanti altri Gruppi Consigliari, saranno favorevoli a tale discussione e, sperabilmente , approvazione del testo. Non sarà facile e non è nemmeno sicura che si riesca a porla all’O.d.G. se non ci sarà una maggioranza favorevole.

La riunione si conclude alle ore 22,45 e viene aggiornata a mercoledì 12/4/2017

Il Presidente: Claudio Pagnani

La Verbalizzante: Giovanna Montanari

Mail: ravenna@uaar.i
FB: www.facebook.com/groups/107033765983683/
Mostra Opere d’Arte: www.laik-aid.it

Pubblicato in Incontri del circolo | Lascia un commento

MORTE DI DANILO MAINARDI

L’Uaar saluta il suo presidente onorario Dànilo Mainardi

L’Uaar saluta con commozione e affetto Dànilo Mainardi, presidente onorario dell’associazione scomparso oggi.

«Ricorderemo sempre il suo rigore professionale e la sua passione — ha detto il segretario dell’Uaar, Stefano Incani — nonché l’impegno profuso nell’ambito della divulgazione scientifica che con lui perde un alleato non da poco. È con grande orgoglio della nostra associazione che nel 2005 era entrato a far parte della presidenza onoraria dell’Uaar. In questi anni ha partecipato a diverse iniziative che abbiamo messo in campo, soprattutto nell’ambito dei Darwin Day che organizziamo in giro per l’Italia ogni anno: non dimenticheremo la sua gentilezza e la sua affabilità e soprattutto la semplicità con la quale ci ha aperto a nuovi orizzonti».

L’associazione

 

 

 

C6ZUzogWUAAsHiU

Pubblicato in Informazioni | Lascia un commento

INCONTRO CON STUDENTI LICEO SCIENTIFICO TORRICELLI DI FAENZA

Nei giorni scorsi avevo ricevuto un invito da parte di alcuni studenti facenti parte del direttivo di autogestione del Liceo Scientifico Torricelli di Faenza, a partecipare ad un incontro sulla laicità dello Stato. Fra gli organizzatori, Giovanni Paolo Gargiulo, un giovane che avevo conosciuto l’estate scorsa a Bologna in occasione del Gay-Pride, con il quale ero rimasto in contatto.

All’incontro avrebbero voluto solo la UAAR, ma il Consiglio d’Istituto ha preferito inserire anche un rappresentante del mondo cattolico. Ci sarebbe dovuto essere tale Mirko De Carli, coordinatore regionale del “Popolo della Famiglia”, poi sostituito all’ultimo momento, causa motivi di salute, da tale Jorick Bernardini.

Probabilmente sono stato fortunato a non incontrarmi con il vero candidato all’incontro, poiché come da allegato link che metto per farvene un’idea, sarebbe stato probabilmente più ostico. http://www.bolognatoday.it/politica/elezioni/comunali-2016/mirko-de-carli-candidato-sindaco.html

 

Il dibattito si è svolto mercoledì 7/3/2017  dalle ore 8,15 alle ore 10,15. Devo dire che l’incontro è andato molto bene perché gli studenti presenti (20 fra ragazze e ragazzi) erano più in linea con le nostre battaglie che non con la controparte.

L’impressione che ne ho ricavato è che c’è un gran bisogno di sentir parlare di laicità, di libertà di scelta, di poter decidere secondo le proprie convinzioni e opinioni, senza nulla togliere o imporre niente, a chi non la pensa come noi.

Il dibattito si sarebbe dovuto prolungare in altra aula con altri studenti dalle ore 10,45 alle ore 12,15, ma ho declinato l’invito per altri impegni che avevo. Al massimo mi aspettavo un incontro di un’ora , non certo così lungo.

Alcuni studenti mi hanno lasciato la loro mail per essere informati sulle nostre attività e uno mi ha anche chiesto come fare per potersi iscrivere.

Se saranno rose, fioriranno (spero) .

Claudio

Pubblicato in Informazioni | Lascia un commento

RIUNIONE DI CIRCOLO

Si comnica che mercoledì 8/3/2017 alle ore 21,00 preso l’Arci di Via G.Rasponi 5 a Ravenna, ci sarà la nostra consueta riunione di circolo con il seguente O.d.G.

  1. Assemblea nazionale circoli a Livorno il 1 e 2 aprile 2017.
  2. Progetti, iniziative, banchetti.
  3. Varie

Claudio Pagnani

Mail:ravenna@uaar.it

FB:www.acebook.com/groups/107033765983683/

Mostra Opere d’Arte: www.Laik-Aid.it

Pubblicato in Incontri del circolo | Lascia un commento

REGIONE LAZIO; CONCORSO MEDICI NON OBIETTORI

A seguito del rischio di rendere vana la legge 194/78 sull’interruzione volontaria di gravidanza (IVG) da parte delle donne che scelgono liberamente di avvalersi di questo diritto, la Regione Lazio e il suo Presidente Zingaretti, hanno indetto un concorso per l’assunzione di due medici che non intendano diventare obiettori.

A fronte di questa scelta, l’Ordine dei Medici Cattolici della Capitale, ha scritto una lettera chiedendo di revocare quel concorso.  http://www.lettera43.it/it/articoli/politica/2017/02/23/aborto-lavra-zingaretti-revochi-lassunzione-dei-non-obiettori/208754/

A costoro rispondono diverse ginecologhe in difesa della decisione della Regione lazio per l’assunzione di due ginecologi non obiettori, all’Ospedale S.Camillo di Roma.

https://www.change.org/p/10463297/psf/offer/subscription?offer_id=698

Ovviamente siamo dalla parte di questi ultimi ed invitiamo a firmare anche la petizione promossa attraverso “change.org” a sostegno della Legge 194/78 e della decisione presa dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.  Inoltre speriamo che tale decisione, venga presa anche da tutte le altre Regioni italiane con il medesimo principio a difesa di un Diritto sancito anche attraverso un referendum nel 1974..

Pubblicato in Diritti civili | Lascia un commento

Morte di Maurizio Tosi

Maurizio Tosi Il Prof. Maurizio Tosi.

Questa mattina è deceduto il Prof. Maurizio Tosi, docente della Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali di Ravenna. Nato nel maggio del 1944, il professor Tosi ha dedicato tutta la sua vita allo sviluppo della ricerca archeologica, accompagnando gli studenti ravennati in missioni di ricerca in Oman, Samarcanda, Russia, Yemen e India; è stato l’ideatore della ricostruzione del modello della nave di Magan a Ravenna e in Oman. Ha curato varie edizioni rivolte agli studi di archeologia in epoca moderna collaborando in particolare con l’istituto di studi nazionale Isiao.

Il 14/11/2012 è stato nostro ospite presso l’Arci di Ravenna, dove abitualmente ci riuniamo mensilmente per una serata dedicata agli studi da lui condotti in ambito “paletnologico” con una chiacchierata sull'”evoluzione della specie”. In quell’occasione si era detto disponibile ad organizzare un Darwin Day per il mese di febbraio successivo e in caso di sua assenza ci fornì il nome di un suo collega dell’Università Tre di Roma: il Prof. Alessandro Guidi.

Noi intendiamo ricordarlo in questa circostanza per il suo appoggio e la sua vicinanza alle tematiche della laicità delle Istituzioni.

Pubblicato in Informazioni | Lascia un commento